Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole. Se accetti, continua la navigazione.

Guida agli acquisti per studenti con autismo

Scarica articolo in PDF

Le difficoltà nell’interazione sociale costituiscono un segno distintivo dei disturbi dello spettro autistico (ASD), tali deficit sono significativi e comprendono difficoltà sia nell’iniziare che nel mantenere una relazione sociale. Molte strategie di intervento prevedono l’utilizzo di dispositivi tecnologici, allo scopo di potenziare le competenze sociali e relazionali. Strategie di video simulazione combinano tecnologie audio e video specificatamente destinate all’acquisizione di abilità sociali. In particolare, il video modeling richiede alle persone di guardare un video clip prima dell’esecuzione dell’attività stessa. Esso viene utilizzato in maniera efficace con i soggetti autistici, ad esempio, per incrementare le competenze sociali in contesti quotidiani, come un negozio di alimentari.

Fornire istruzioni e suggerimenti (prompting) agli studenti con disabilità permette loro di acquisire competenze specifiche all’interno dello stesso ambiente in cui devono essere utilizzate, aumentando così la probabilità di generalizzazione. Alcuni studi hanno mostrato che quando utilizzati in concomitanza, il video modeling e il prompting verbale,  consentono il raggiungimento di una maggiore autonomia e indipendenza.

Lo scopo dello studio di seguito proposto è stato quello di esaminare l’efficacia di un intervento combinato di video modeling e prompting verbale sulle abilità sociali di tre studenti delle scuole medie inferiori con autismo quando fanno acquisti nei negozi di alimentari locali. In particolare, agli studenti è stato insegnato il rispettare la fila, salutare il cassiere, sorridere, pagare, dire “grazie” e recuperare gli oggetti acquistati seguendo le istruzioni del video modeling. Al fine di valutare la capacità di generalizzazione delle competenze acquisite, i ragazzi sono stati monitorati in un secondo negozio. I risultati hanno mostrato che uno studente ha acquisito e generalizzato con successo le abilità sociali acquisite, mentre gli altri due studenti hanno mostrato risultati variabili.

Per consultare l’intero articolo in inglese          http://www.tamcec.org/wp-content/uploads/2009/06/JSET-281-final-4-web.pdf#page=39

Fonte

Yakubova G., Taber-Doughty T. (2013) Effects of Video Modeling and Verbal Prompting on Social Skills Embedded Within a Purchasing Activity for Students with Autism. Journal of Special Education Technology, 28(1), 35-47.

Scarica articolo in PDF