Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole. Se accetti, continua la navigazione.

Regulation and ethics

The online magazine “NEA-SCIENCE” is the official journal of the Rehabilitation Center Neapolisanit srl – Via Funari 19 80044 – Ottaviano (NA).

The journal has its own regulations and its Editorial Board and redaction.

Regulation of the online magazine Nea-Science

Article 1 – This Regulation regulates the magazine Nea-Science both from the administrative aspects and from scientific publishing.

Article 2 – The publication of the magazine is responsibility of the Administrator of Rehabilitation Center Neapolisanit srl and it has no profit motive.

Article 3 – The administration of the magazine is only attributable to the Administrator of the Rehabilitation Center Neapolisanit srl.

Article 4 – The magazine has an Editorial Board and an Editorial Team.

Article 5 – The Director of the Editorial Board and Editorial Team of the journal is appointed by the Administrator of the Rehabilitation Center Neapolisanit srl – Via Funari 19 80044 – Ottaviano (NA)

Editorial Board

Article 6 – The Editorial Board is chaired by the President-Director.

Article 7 – The Editorial Board is composed by University Professors and / or researchers who have scientific requirements. They shall remain in office for 12 months and provide their services free of charge. The office will renew by tacit agreement, unless one of the part requires the cancellation.

Article 8 – The Editorial Board is an advisory body and it is headed by the Administrator of the Rehabilitation Center Neapolisanit srl.

The members of the Editorial Board:

  • give an opinion on the development of the magazine;
  • suggest topics of the articles and authors to ask any scientific collaboration;
  • collaborate and maintain a high scientific level of the journal with their titles, their qualifications, their skills and the contribution of their scientific work individually or collaboratively;
  • may propose the designation of new members in the Editorial Board;
  • oversee the respect of publication ethics

Article 9 – The composition of the Editorial Board is no more than 20 members.

Article 10 – If a component gives up his role, he will not have any claim for the activities rendered for the benefit of the Journal.

Editorial Team

Article 11 – The Editorial Team is composed of professionals. They shall remain in office for 12 months and provide their services free of charge.

Article 12 – The Editorial Team consists of the Director and components designed by the Administrator of the Rehabitilitation Center Neapolisanit srl.

Article 13 – The Editorial Team oversees, as a body, scientific, methodological and pedagogical contents of the papers.

Article 14 – If a component gives up his role, he will not have any claim for the activities rendered for the benefit of the Journal.

Structure of the journal

Article 15 – Each issue will have an index, i twill show, in alphabetical order, the authors, the title of the contribution and pages.

Article 16 – The collaboration with the magazine is voluntary and / or by invitation, but, however, always free of charge.

Article 17 – At the bottom of the index page, while respecting the freedom of thought, research and expression, the following condition must be inserted: “each of the authors of the articles appearing in this issue is fully responsible for his own writing that reflects only his thoughts. ”

Article 18 – Items will be evaluated by members of the Editorial Team or by members of Editorial Board designated by it.

Article 19 – The Journal publishes articles in Italian or English with abstracts in English or Italian.

Article 20 – All articles published in the magazine Nea-Science will be issued in accordance with Creative Commons License Attribution – Noncommercial – No Derivative Works 3.0 Italy as indicated by the consortium Creative Commons to the following address: http://creativecommons.org/licenses/by -nc-nd/3.0/it/deed.it

Article 21 – The submission of an article to the Editor of the magazine Nea-Science assumes the tacit acceptance of this Regulation by the authors.

20/01/2015 – Ottaviano (Naples) – Italy


Publication Ethics

NeaScience agrees on general principles concerning publication ethics. Hence publication is subordinate to the acceptance of the following rules by the Authors.

Plagiarism

Plagiarism is prosecuted since it is an unfair and dishonest practice. Authors are requested to give credit to ideas and work of others. In addition, they must pay special attention to avoid copying sentences of own manuscripts that have previously been published. Citations must be always included. Every aspect of the manuscript should be carefully monitored (data sources, calculations, style and form of the text, etc.).

Authors must present their data honestly, without any form of manipulation. Research method and results must be presented clearly and unambiguously.

Multiple submissions

Authors will ensure that the manuscript, submitted to NeaScience, has not been submitted to any other journal at the same time. Multiple submissions is a malpractice that attempts to the reputation of journals and that does not acknowledge the work of editors and referees.

Author contribution or attribution

All listed Authors must have made a significant scientific contribution to the research which originated the manuscript. Moreover, they must approve all the ideas expressed in it.  Authors are requested to check carefully the list of authors reported in the manuscript in order to recognize the work of those who made a significant scientific contribution.

Responsibilities

The Publisher, the Editor and the Editorial Board are not responsible for opinions and content of publications contained in the magazine.

 

 


 

REGOLAMENTO EDITORIALE DELLA RIVISTA NEA-SCIENCE
L’«Organo ufficiale di divulgazione scientifica del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l. – Via Funari 19 80044 – Ottaviano (NA) è la rivista telematica “NEA-SCIENCE”, che ha un proprio regolamento e un proprio comitato scientifico e di redazione» .
Finalità del regolamento della rivista telematica Nea-Science
Art. 1 – Il presente regolamento disciplina la Rivista Nea-Science sia dal punto di vista amministrativo che dal punto di vista scientifico-editoriale.
Art. 2 – La pubblicazione della rivista è di competenza dell’Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l. e non ha finalità lucrativa. E’ omessa la registrazione della testa editoriale secondo disposizione del D.L. 9 aprile 2003, n. 70, art. 7, comma 3 che sancisce: “La registrazione della testata editoriale telematica è obbligatoria esclusivamente per le attività per le quali i prestatori del servizio intendano avvalersi delle provvidenze previste dalla legge 7 marzo 2001, n. 62.”
Art. 3 – L’amministrazione della rivista è di pertinenza dell’Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l.
Art. 4 – La rivista è dotata di un Comitato Scientifico e di una Redazione
Art. 5 – Direttore del Comitato Scientifico e del Comitato di Redazione della rivista è nominato dall’Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l. – Via Funari 19 80044 – Ottaviano (NA)
Comitato scientifico
Art. 6 – Il Comitato Scientifico è presieduto dal Presidente-Direttore.
Art. 7 – Il Comitato Scientifico è composto da Studiosi e/o Docenti che abbiano titoli e requisiti scientifici. Essi restano in carica per 12 mesi e prestano la loro opera a titolo gratuito. La carica, allo scadere dei 12 mesi, si rinnoverà tacitamente, salvo disdetta da una delle due parti.
Art. 8 – Il Comitato Scientifico è un organo Consultivo e fa capo all’Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l.
I membri del Comitato Scientifico:
  • danno un parere sull’orientamento e sullo sviluppo della rivista;
  • suggeriscono temi da affrontare negli articoli ed eventuali autori cui chiedere collaborazione scientifica;
  • collaborano e mantengono alto il livello scientifico della rivista con i loro titoli, le loro qualifiche, le loro competenze e con il contributo dei loro lavori scientifici in forma individuale o collaborativa;
  • possono proporre la nomina di nuovi membri nel medesimo Comitato Scientifico;
  • supervisionano il rispetto delle norme etiche.
Art. 9 – La composizione del Comitato Scientifico è non superiore ai 20 membri. L’ Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l. è competente a designare come membri del Comitato Scientifico, personalità italiane e/o straniere di alto valore scientifico.
Art. 10 – Un componente che eventualmente lasci l’incarico non ha diritto ad alcuna rivendicazione per i servizi prestati a beneficio della Rivista.
Comitato di redazione
Art. 11 – Il Comitato di Redazione è composto da professionisti designati dall’ Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l. nel numero massimo di 5 componenti. Essi restano in carica per 12 mesi e prestano la loro opera a titolo gratuito.
Art. 12 – Il Comitato di Redazione è costituito dal Direttore di Redazione, componente di diritto, e dai componenti che vengono nominati dall’ Amministratore unico del Centro di Riabilitazione Neapolisanit s.r.l.
Art. 13 – Il Comitato di Redazione sovrintende, in forma collegiale, al contenuto scientifico, metodologico, didattico-pedagogico degli elaborati.
Art. 14 – Un componente che eventualmente lasci l’incarico non ha diritto ad alcuna rivendicazione per i servizi prestati a beneficio della Rivista.
Struttura della rivista
Art. 15 – Ogni numero recherà l’indice con elencati, in ordine alfabetico, gli Autori, il titolo del contributo e le pagine.
Art. 16 – La collaborazione alla rivista è volontaria e/o ad invito, ma, comunque, sempre in forma gratuita.
Art. 17 – In calce alla pagina dell’indice, nel rispetto della libertà di pensiero, di ricerca e di espressione, verrà inserita obbligatoriamente la seguente dizione: “ciascuno degli autori degli articoli che compaiono nel presente numero è responsabile in toto del proprio scritto che rispecchia esclusivamente il suo pensiero”.
Art. 18 – Gli articoli saranno valutati dai membri del Comitato di Redazione o da docenti e/o studiosi da esso designati.
Art. 19 – La Rivista pubblica gli articoli in italiano o in inglese con abstract in italiano o in inglese.
Art. 20 – Tutti gli articoli pubblicati sulla Rivista Nea-Science saranno rilasciati secondo Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia come indicato dal consorzio Creative Commons al seguente indirizzo: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it
Art. 21 – L’invio di un articolo alla Redazione della Rivista Nea-Science presuppone l’accettazione tacita del presente regolamento da parte degli autori.
20/01/2015 – Ottaviano (Na)

 

Norme etiche per la pubblicazione
La pubblicazione è subordinata all’accettazione delle seguenti regole da parte degli Autori.
 Plagio
Tutti gli Autori di un manoscritto sono responsabili del lavoro e del suo contenuto. Ogni aspetto del manoscritto deve essere controllato con attenzione (dati, fonti, calcoli, stile e forma del testo, etc.). Le citazioni devono presentare il lavoro altrui in maniera fedele. Gli autori non devono copiare riferimenti da altri lavori, se non hanno letto le fonti che citano.
Gli Autori devono presentare i loro risultati in maniera onesta, senza fabbricare, falsificare o manipolare in maniera impropria i propri dati. Il metodo della ricerca e i risultati conseguiti devono essere presentati con chiarezza e in maniera non ambigua.
 Pubblicazione doppia o multipla
L’invio del manoscritto sottintende che il lavoro è originale e non è ancora stato pubblicato né totalmente né in parte, non è attualmente in valutazione presso altre riviste e che, se accettato, non verrà pubblicato altrove né integralmente né in parte.
 Authorship
Tutte le persone e le organizzazioni che hanno partecipato allo studio devono essere elencate tra gli autori o nei ringraziamenti. Il manoscritto deve essere approvato da tutti gli eventuali co-autori e, in maniera tacita o esplicita, dalle autorità responsabili dell’istituto dove la ricerca è stata condotta.
 Dichiarazione autori
Il lavoro deve essere accompagnato dalla Autorizzazione alla pubblicazione  firmata da tutti gli Autori.
Responsabilità
L’Editore, gli Editor e l’Editorial Board non possono essere ritenuti responsabili per le opinioni e i contenuti delle pubblicazioni contenute nella rivista.